.
Annunci online

Radicons
Questo blog è dedicato a Camillo Benso conte di Cavour
POLITICA
22 gennaio 2013
Elezioni in arrivo
Noi non vogliamo abolire  lo Stato : vogliamo soltanto che diventi abbastanza piccolo da poter, all'occorrenza, affogarlo in una vasca da bagno.
POLITICA
10 gennaio 2011
Situazione grave ma non seria

"Ci sono due cose infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dubbi....". Albert Einstein


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. dibattito politico

permalink | inviato da Radicons il 10/1/2011 alle 9:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
ECONOMIA
22 luglio 2010
Repetita Iuvant

"Se la gente capisse la natura del nostro sistema monetario e creditizio, avremmo una rivoluzione domani mattina presto".

Henry Ford




permalink | inviato da Radicons il 22/7/2010 alle 9:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
ECONOMIA
11 giugno 2010
La questione “Tasse”

 

La questione è complessa, ma i fattori centrali sono presto riassumibili come segue: se le tasse sono alte l’evasione è inevitabile oltre che funzionale (nel senso che oltre un certo limite impositivo se non ci fosse evasione il meccanismo economico si incepperebbe e la gabbia burocratico-fiscale imploderebbe come nei regimi socialisti ad economia pianificata e troppo controllata ). Non si deve partire dal combattere l’evasione se la tassazione è troppo alta, come in Italia. Si devono tagliare le spese (e partite di spese inutili ce ne sono e anche ben identificabili, checché se ne dica ), abbassare le aliquote e semplificarle, e dopo di che combattere l’evasione con serietà.

Ma il punto centrale rimane uno, fondamentale quanto trascurato perché poggiato su un principio acquisito che è dato per scontato , ma che scontato non lo è affatto: se uno Stato prende soldi bisogna per prima cosa e soprattutto domandarsi e capire “per fare che cosa, per darli a chi”. Questo è il punto.

Si può combattere l’evasione solo se le aliquote sono sensate (tanto per avere riferimenti massimo 30% complessivo) ma soprattutto se ci dite come li volete usare i soldi di tutti che l’ente statale coercitivamente si prende: forse per pagare l’ente della commissione dell’organo dell’organismo organizzativo del  ministero della provincia del comitato del Sil del Gal del Gip del Goc del Gol del Sal del Mil del Pil del Gil della Camera di Commercio del Comitato Organizzativo del Centro Provinciale Nazionale Comunale Zonale di circoscrizione del gruppo editoriale dell’associazione riconosciuta e finanziata con i fondi FES del PSR del MIUR dei Fondi FAS a valere sui fondi europei integrati dal governo con i fondi regionali del bando per i fondi provinciali  su apposito modulo predisposto da apposito funzionario per lo sviluppo apposito e integrato della progettazione per l’incentivo all’economia del territorio.

Sulla pelle della poca gente che lavora, derisa e tassata. RadiconED    


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. spesa pubblica scandalosa

permalink | inviato da Radicons il 11/6/2010 alle 16:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
ECONOMIA
10 giugno 2010
Illusioni burocratiche

Berlusconi dice, all'incirca, che tentare di governare è dura anche perché le architetture burocratico-amministrative rendono la cosa pressoché "infernale". Tutto vero, e , come sempre, difficile da capire bene fino a che uno non ci si trovi "impigliato" . E questo mi ha richiamato la famosa citazione di Henry Ford che vi servo qui : " Se la gente capisse la natura del nostro sistema monetario e creditizio, avremmo una rivoluzione domani mattina presto". RadiconED

POLITICA
6 maggio 2010
Endorsement
E' arrivato il 6 di maggio e quindi si va a votare, e quindi vado a votare Conservative per David Cameron. Per analizzare questa scelta di voto potrebbe bastare ciò che ebbe a dire Sir. Winston Churchill e cioè che chi non è Labour da giovane è senza cuore, chi non è Conservative da adulto è senza cervello. Che, a onor del vero,non è del tutto calzante, in quanto nel mio modesto caso, pur non essendo vecchio, fin da giovane , avendo un cuore tentai di aver anche cervello non votando Labour.
La illusione post Margaret Thathcher di "ritornare giovani di cuore" a fare gli idealisti pirli sta per finire, rimettendo i piedi per terra e riprendendo a guidare l'Europa. Cameron potrebbe non essere del tutto all'altezza, ma l'Inghilterra a guida Conservative dovrebbe farcela, come sempre riuscì a fare almeno nel recente passato.
E nel frattempo non entra nell'Euro, che tanto è questione di poco e usciranno anche tutti gli altri.
Ma poi mi son ricordato che non voto in UK, ma in Italia! E allora devo tornare al dibattito che ci compete : DiPietro è un analfabeta, Fini l'opportunista colpito anche lui dalla sindrome dello scranno della Camera che fa delirare prima e scomparire poi, coloro che lo occupano; Totti è una merda che da calci a tradimento alle spalle al nero bresciano che intanto vince la Coppa Italia.
God Save the Queen !!
RadiconED 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Cameron Balottelli

permalink | inviato da Radicons il 6/5/2010 alle 8:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
8 aprile 2010
Abbastanza evidente

Chiunque può ben vedere che Di Pietro è un lord inglese dai modi signorili e dall'eloquio forbito ; chiunque vede bene che i suoi modi gentili e la sua proprietà di linguaggio lo qualificano come personcina ben disposta, equilibrata e dal pensiero fine. Un gentiluomo, si direbbe. Unico. L'unico in grado di far sempre e comunque ben figurare anche "l'ultimo" dei leghisti. I quali, a sentir la sinistra italiana, sarebbero tutti beceri etc etc. Ora che in Veneto il buon Zaia si becca più del 60% , qualche dubbio dovrebbe però germogliare anche nel vuoto pneumatico di certi cervelli raffinati. RadiconED


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Di Pietro leghisti lord inglese

permalink | inviato da Radicons il 8/4/2010 alle 9:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
gennaio